Home » Diritto Penale » Configurabilità del reato ex art. 624 – bis c.p., nozione di privata dimora, luogo di lavoro

Ai fini della configurabilità del delitto previsto dall’art. 624-bis c.p., i luoghi di lavoro non rientrano nella nozione di privata dimora, salvo che il fatto sia avvenuto all’interno di un’area riservata alla sfera privata della persona offesa. Rientrano nella nozione di privata dimora di cui all’art. 624-bis c.p. esclusivamente i luoghi, anche destinati ad attività lavorativa o professionale, nei quali si svolgono non occasionalmente atti della vita privata, e che non siano aperti al pubblico né accessibili a terzi senza il consenso del titolare.

Cassazione Penale, Sezioni Unite, Sentenza n. 31345 ud. 23/03/2017 – deposito del 22/06/2017

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *