terzi

In diritto il terzo è un soggetto diverso da coloro che sono legati da un rapporto giuridico oppure da un contratto, ovvero dalle parti: in ambito processuale, il terzo è un soggetto estraneo alle parti coinvolte. L’attributo della “terzietà” compete al giudice per indicare la… Leggi di più


In diritto il terzo è un soggetto diverso da coloro che sono legati da un rapporto giuridico oppure da un contratto, ovvero dalle parti: in ambito processuale, il terzo è un soggetto estraneo alle parti coinvolte. L’attributo della “terzietà” compete al giudice per indicare la sua estraneità rispetto alle parti e l’indifferenza riguardo l’esito della controversia: tale elemento è essenziale nella giurisdizione. Per etimologia, il termine deriva dall’antico uso scolastico: negli esempi, i soggetti erano indicati fittiziamente da numeri in lingua latina come “Primus”, “Secundus” e “Tertius”. Categoria:Teoria del diritto

Aggiungi Commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.