giudice

il termine giudice (dal latino iudex, derivato da ius, ‘diritto’, e dicere, ‘dire, pronunziare’), in diritto, ha una doppia accezione, indicando sia l’organo che esercita la giurisdizione, sia la persona fisica titolare di quest’organo (ossia il funzionario). Carmine Paul Alexander Tedesco – Avvocato Desideri approfondire… Leggi di più


il termine giudice (dal latino iudex, derivato da ius, ‘diritto’, e dicere, ‘dire, pronunziare’), in diritto, ha una doppia accezione, indicando sia l’organo che esercita la giurisdizione, sia la persona fisica titolare di quest’organo (ossia il funzionario).

Aggiungi Commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.