Avviso di accertamento, non può essere emanato prima del decorso dei 60 giorni, salvo casi di particolare e motivata urgenza

Avviso di accertamento, conseguenza del mancato rispetto del termine: l’orientamento interpretativo è ormai consolidato nel senso, non della mera irregolarità procedimentale, bensì della radicale illegittimità sostanziale dell’avviso, atteso che “detto termine è posto a garanzia del pieno dispiegarsi del contraddittorio procedimentale, il quale costituisce primaria… Leggi di più

Ingiunzione fiscale

REPUBBLICA ITALIANA IN NOME DEL POPOLO ITALIANO IL TRIBUNALE ORDINARIO DI ROMA SEZIONE SECONDA CIVILE In composizione monocratica, nella persona del dott. ha emesso la seguente SENTENZA n. 19534/2018 pubblicata il 12/10/2018 nel giudizio n. del Registro degli Affari Contenziosi Civili dell’anno 2015, trattenuta in… Leggi di più

Nel giudizio di appello, dinanzi alle commissioni tributarie regionali, le parti hanno facoltà di depositare nuovi documenti

In tema di contenzioso tributario, il documento irritualmente prodotto in primo grado può essere nuovamente prodotto in secondo grado nel rispetto delle modalità di produzione previste dall’art. 32 del d.lgs. 31 dicembre 1992, n. 546 ed in forma analoga nell’art. 87 disp. att. c.p.c. Tuttavia,… Leggi di più