valore

In economia, il valore è il concetto che identifica la quantità di denaro (o dell’unità di scambio in uso nel sistema economico di riferimento), o comunque di merce, alla quale un bene od un servizio non prodotti in serie (o di particolare rarità) possono essere… Leggi di più


In economia, il valore è il concetto che identifica la quantità di denaro (o dell’unità di scambio in uso nel sistema economico di riferimento), o comunque di merce, alla quale un bene od un servizio non prodotti in serie (o di particolare rarità) possono essere scambiati (rispettivamente ceduto ed acquisito dal venditore e dal compratore). Il valore è l’oggetto tipico delle operazioni di stima (tipicamente espresse con la produzione di una perizia), con le quali si cerca in genere di determinare il più probabile valore venale in comune commercio di un dato bene o servizio. Ciò che si ricerca nelle stime è dunque quella quantità di denaro (o dell’unità di scambio in uso – pensiamo ad esempio alle note conchiglie di certe società di invidiabile semplicità; tale unità può ben essere rappresentata da merce, come nel caso del baratto) al quale è più probabile che possano incontrarsi la domanda e l’offerta (avendosi per effetto lo scambio del bene o servizio contro la moneta, o comunque contro l’unità di scambio).

Aggiungi Commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.