In telecomunicazioni con il termine rete di accesso si indica la parte di rete destinata al collegamento fra la sede dei singoli utenti finali fino alla prima centrale di commutazione e più in generale al collegamento tra un utente e il suo provider. I suoi componenti fondamentali sono le portanti fisiche e gli apparati trasmissivi di centrale destinati sia alla distribuzione delle specifiche tipologie di servizio (nodi di accesso) che all’affasciamento (multiplazione e concentrazione) dei collegamenti di utente e al loro trasporto dal nodo di accesso fino al punto di terminazione della rete di trasporto (ovvero la rete che distribuisce il traffico verso i vari provider). La porzione di rete di accesso che va dalla sede del cliente verso il nodo di accesso viene spesso denominata anche con il termine ultimo miglio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *