Cessione di un credito ipotecario successivamente alla trascrizione del provvedimento di sequestro

Nel caso in cui la cessione di un credito ipotecario precedentemente insorto avvenga successivamente alla trascrizione del provvedimento di sequestro o di confisca di prevenzione del bene sottoposto a garanzia, tale circostanza non è in quanto tale preclusiva dell’ammissibilità della ragione creditoria, né determina di… Read More

Assoluzione in appello, il giudice non ha l’obbligo di rinnovare l’istruzione dibattimentale

Assoluzione in appello, il giudice è tenuto ad offrire una motivazione puntuale e adeguata della sentenza assolutoria. Nell’ipotesi di riforma in senso assolutorio di una sentenza di condanna (assoluzione in appello), il giudice di appello non ha l’obbligo di rinnovare l’istruzione dibattimentale mediante l’esame dei… Read More

Costituzione di parte civile, sostituto processuale, potere di esercitare l’azione civile, condizioni

Costituzione di parte civile – Il sostituto processuale del difensore, al quale soltanto il danneggiato abbia rilasciato procura speciale al fine di esercitare l’azione civile nel processo penale, non ha la facoltà di costituirsi parte civile, salvo che detta facoltà sia stata espressamente conferita nella… Read More

Misura cautelare reale, in sede di riesame o di appello, il Tribunale deve procedere all’analisi della consulenza di parte

Misura cautelare reale, in sede di riesame o di appello , il tribunale non è tenuto a dirimere le questioni tecniche e contabili per la cui risoluzione è necessario il ricorso ad un accertamento peritale, costituendo questo un mezzo istruttorio incompatibile con l’incidente cautelare. Il… Read More

Improcedibilità per particolare tenuità del fatto, reati di competenza del Giudice di Pace, esclusione

La causa di esclusione della punibilità per particolare tenuità del fatto, prevista dall’art. 131- bis c.p., non è applicabile nei procedimenti relativi a reati di competenza del giudice di pace. Cassazione Penale, Sezioni Unite, Sentenza n. 53683 ud. 22/06/2017 – deposito del 28/11/2017 Carmine Paul… Read More

Sequestro preventivo, confisca, terzo proprietario rimasto estraneo al giudizio di cognizione, diritto alla restituzione dei beni

Il terzo, prima che la sentenza sia divenuta irrevocabile, può chiedere al giudice della cognizione la restituzione del bene sequestrato e, in caso di diniego, proporre appello dinanzi al Tribunale del Riesame. Qualora sia stata erroneamente proposta opposizione mediante incidente di esecuzione, questa va qualificata… Read More

Il provvedimento di archiviazione per particolare tenuità del fatto non è ricorribile per Cassazione

Il provvedimento di archiviazione per particolare tenuità del fatto non è ricorribile per Cassazione, ad esclusione delle ipotesi previste nel comma 6, dell’art. 409 c.p.p., (casi di nullità previsti dall’art. 127, comma 5, c.p.p.) sia perché espressamente previsto dall’art. 409, comma 6, c.p.p., e sia… Read More

Notifica a mezzo PEC da effettuare al difensore della persona offesa e ad opera del difensore dell’imputato

Nel caso in cui viene in rilievo una notifica da effettuare al difensore della persona offesa e ad opera del difensore dell’imputato, per essa devono ritenersi applicabili l’art. 152 c.p.p. e l’art. 48 del d.lgs. 82/2005 e successive modifiche (c.d. codice dell’amministrazione digitale). Sulla base… Read More