Notifica a mezzo PEC da effettuare al difensore della persona offesa e ad opera del difensore dell’imputato

Nel caso in cui viene in rilievo una notifica da effettuare al difensore della persona offesa e ad opera del difensore dell’imputato, per essa devono ritenersi applicabili l’art. 152 c.p.p. e l’art. 48 del d.lgs. 82/2005 e successive modifiche (c.d. codice dell’amministrazione digitale). Sulla base… Leggi di più

Nel processo penale l’obbligo della difesa tecnica esclude che le parti, anche se abilitate all’esercizio della funzione di avvocato, possano essere difese da se stesse

E’ stato ritenuto nullo, ex art. 178, comma primo, lett. c) e 179, c.p.p., il provvedimento con cui sia stato nominato difensore d’ufficio – stante l’omesso avviso al difensore di fiducia – la stessa parte, avvocato abilitato all’esercizio avanti le giurisdizioni superiori, in quanto nel… Leggi di più

Processo penale, competenza territoriale, eccezione di incompetenza, termini

In tema di competenza territoriale, l’art. 21 c.p.p. stabilisce un preciso sbarramento temporale alla deducibilità della eccezione di incompetenza, disponendo che essa deve essere rilevata o eccepita, a pena di decadenza, prima della conclusione dell’udienza preliminare o, se questa manchi, entro il termine previsto dall’art.… Leggi di più

Anche una consulenza tecnica disposta dal P.M. in un procedimento penale può essere liberamente valutata come elemento indiziario idoneo alla dimostrazione di un fatto determinato

Il giudice di merito, in mancanza di qualsiasi divieto di legge, oltre che utilizzare prove raccolte in diverso giudizio fra le stesse o altre parti, può anche avvalersi delle risultanze derivanti da atti di indagini preliminari svolte in sede penale, le quali debbono, tuttavia, considerarsi… Leggi di più

Il costante consenso della persona offesa è un requisito per la legittimazione processuale degli enti e delle associazioni

Le associazioni ecologiste, ancorché non riconosciute ex art. 13 L.349/1986, sono legittimate in via autonoma e principale all’azione di risarcimento per il danno ambientale e, quindi, a costituirsi parte civile nel processo penale, quando siano, in base al loro statuto, portatrici di interessi ambientali, territorialmente… Leggi di più