L’ordinanza che pronuncia su alcuni capi della domanda produce gli effetti di una sentenza definitiva sull’intero oggetto della domanda se è fatta rinuncia alla sentenza

Nell’ipotesi di cause inscindibili, ove il giudice pronunci ordinanza anticipatoria di condanna ai sensi dell’art. 186 quater c.p.c. nei confronti di tutti i convenuti, basta che uno di essi rinunci ritualmente alla sentenza perché l’ordinanza si trasformi in sentenza e diventi impugnabile anche da parte… Leggi di più

L’istanza di regolamento di competenza presuppone che la sentenza sia stata depositata in cancelleria completa della motivazione

La facoltà di proporre istanza di regolamento di competenza presuppone che la sentenza sia stata depositata in cancelleria completa della motivazione. L’istanza predetta non è, pertanto, ammissibile ove proposta, con riferimento ad una pronuncia decisiva della questione di competenza, sulla base del solo dispositivo letto… Leggi di più

Il Decreto Ingiuntivo

Disciplinato dagli artt. 633 e ss del c.p.c. ed inserito nell’ambito dei procedimenti sommari, quelli che tendono all’emissione di un provvedimento inaudita altera parte, il Decreto Ingiuntivo, di seguito D.I. è uno strumento mediante il quale il creditore insoddisfatto mira a far valere il suo… Leggi di più

Custodia dei beni pignorati

Con il pignoramento il debitore è costituito custode dei beni pignorati e di tutti gli accessori, comprese le pertinenze, e i frutti senza diritto a compenso. Su istanza del creditore pignorante o di un creditore intervenuto, il giudice dell’esecuzione, sentito il debitore, può nominare custode… Leggi di più

Il Pignoramento

Il “pignoramento” consiste in un’ingiunzione che l’ufficiale giudiziario fa al debitore di astenersi da qualunque atto diretto a sottrarre alla garanzia del credito esattamente indicato i beni che si assoggettano all’espropriazione e i frutti di essi. Deve altresì contenere l’invito rivolto al debitore ad effettuare… Leggi di più

Sfratto per morosità

Ci troviamo nel caso innanzi ad un procedimento speciale, volto cioè, ad ottenere in tempi brevi, un titolo esecutivo per il rilascio di un bene immobile o un fondo, a prescindere dall’esito del giudizio. La procedura sorge, qualora il conduttore non adempie al pagamento dei… Leggi di più