Il contratto di “transazione”

La transazione è il contratto col quale le parti, facendosi reciproche concessioni, (aliquid dare e aliquid retinere)pongono fine a una lite già incominciata o prevengono una lite che può sorgere tra loro. Con le reciproche concessioni si possono creare, modificare o estinguere anche rapporti diversi… Leggi di più

Il conto corrente

Il conto corrente è il contratto col quale le parti si obbligano ad annotare in un conto i crediti derivanti da reciproche rimesse, considerandoli inesigibili e indisponibili fino alla chiusura del conto stesso. Il saldo del conto è esigibile alla scadenza stabilita. Se non e… Leggi di più

Il deposito in albergo

Il legislatore, con riferimento agli art. 1783 e ss del Codice Civile, ha previsto la disciplina del “deposito in albergo”, individuando una serie di regole dirette nello specifico agli albergatori, i quali sono responsabili di ogni deterioramento, distruzione o sottrazione delle cose portate dal cliente… Leggi di più

Brevi cenni su i “comitati”

Il comitato può essere definito come quella persona giuridica, quindi ente composto da due o più persone che, accomunate da un unico intento, si prefiggono il raggiungimento, di un determinato obiettivo, generalmente nell’interesse pubblico cercando contributi, cioè offerte spontanee, presso la comunità. Si annoverano pertanto… Leggi di più

L’assemblea dei condomini

Organo che rappresenta il condominio, così come composto da tutti i condomini titolari di un diritto di proprietà pro quota sull’intero edificio immobiliare, ha principalmente poteri deliberativi e normativi; provvede : 1) alla conferma dell’amministratore e dell’eventuale sua retribuzione; 2) all’approvazione del preventivo delle spese… Leggi di più