Genitori, ruolo educativo

Il ruolo educativo affidato ai genitori consiste nell’assicurare al figlio uno sviluppo ed una maturazione integrale della personalità, conformemente ai precetti fissati negli artt. 2 e 3 Cost., e deve essere inteso in una prospettiva funzionalista, che l’art. 30, primo e secondo comma, della Costituzione costruisce non come frutto dell’esercizio di una loro libertà personale, ma come un diritto-dovere che trova proprio nell’interesse del figlio la sua funzione ed il suo limite.

Cassazione Penale, Sentenza n. 51488 del 24 ottobre 2013, depositata il 19 dicembre 2013

 

Aggiungi Commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.