Art. 2889 Facoltà di liberare i beni dalle ipoteche

Il terzo acquirente dei beni ipotecati, che ha trascritto il suo titolo e non è personalmente obbligato a pagare i creditori ipotecari, ha facoltà di liberare i beni da ogni ipoteca iscritta anteriormente alla trascrizione del suo titolo di acquisto. Tale facoltà spetta all’acquirente anche dopo il pignoramento , purché nel termine di trenta giorni proceda in conformità dell’articolo che segue.

Capo IV – Delle ipoteche
Sezione XII – Del modo di liberare i beni dalle ipoteche