Art. 2407 Responsabilità

I sindaci devono adempiere i loro doveri con la professionalità e la diligenza richiesta della natura dell’incarico; sono responsabili della verità delle loro attestazioni e devono conservare il segreto sui fatti e sui documenti di cui hanno conoscenza per ragione del loro ufficio. Essi sono responsabili solidalmente con gli amministratori per i fatti o le omissioni di questi, quando il danno non si sarebbe prodotto se essi avessero vigilato in conformità degli obblighi della loro carica. All’azione di responsabilità contro i sindaci si applicano, in quanto compatibili, le disposizioni degli articoli 2393, 2393 bis, 2394, 2394 bis e 2395.

Capo V – Della società per azioni
Sezione VI-BIS – Dell’amministrazione e del controllo
§ 3 – Del colleggio sindacale