Art. 1956 Liberazione del fideiussore per obbligazione futura

Il fideiussore per un’obbligazione futura è liberato se il creditore, senza speciale autorizzazione del fideiussore, ha fatto credito al terzo, pur conoscendo che le condizioni patrimoniali di questo erano divenute tali da rendere notevolmente più difficile il soddisfacimento del credito Non è valida la preventiva rinuncia del fideiussore ad avvalersi della liberazione.

Capo XXII – Della fideiussione
Sezione V – Dell’estinzione della fideiussione