Home » Posts tagged "persona offesa"

Art. 60 – Errore sulla persona dell’offeso –

Nel caso di errore sulla persona offesa da un reato, non sono poste a carico dell’agente le circostanze aggravanti, che riguardano le condizioni o qualità della persona offesa, o i rapporti tra offeso e colpevole. Sono invece valutate a suo favore le circostanze attenuanti, erroneamente supposte, che concernono...
Continua a leggere »

Art. 130 – Istanza della persona offesa –

Quando la punibilità del reato dipende dall’istanza della persona offesa, l’istanza è regolata dalle disposizioni relative alla richiesta. Nondimeno, per quanto riguarda la capacità e la rappresentanza della persona offesa, si applicano le disposizioni relative alla querela.   Capo IV – DELLA PERSONA OFFESA DAL REATO – –...
Continua a leggere »

Art. 156 – Estinzione del diritto di remissione –

Il diritto di remissione si estingue con la morte della persona offesa dal reato. (La Corte costituzionale, con sentenza 19 giugno 1975, n° 151, ha dichiarato l’illegittimità costituzionale di questo articolo nella parte in cui non attribuisce l’esercizio del diritto di remissione della querela agli eredi della persona...
Continua a leggere »

Art. 596 – Esclusione della prova liberatoria –

Il colpevole dei delitti preveduti dai due articoli precedenti non è ammesso a provare, a sua discolpa, la verità o la notorietà del fatto attribuito alla persona offesa. Tuttavia, quando l’offesa consiste nell’attribuzione di un fatto determinato, la persona offesa e l’offensore possono, d’accordo prima che sia pronunciata...
Continua a leggere »

Art. 609 bis – Violenza sessuale –

Chiunque, con violenza o minaccia o mediante abuso di autorità, costringe taluno a compiere o subire atti sessuali è punito con la reclusione da cinque a dieci anni. Alla stessa pena soggiace chi induce taluno a compiere o subire atti sessuali: 1) abusando delle condizioni di inferiorità fisica...
Continua a leggere »

Art. 609 sexies – Ignoranza dell’età della persona –

Quando i delitti previsti negli articoli 609-bis, 609-ter, 609-quater e 609-octies sono commessi in danno di persona minore di anni quattordici, nonchè nel caso del delitto di cui all’articolo 609-quinquies, il colpevole non può invocare, a propria scusa, l’ignoranza dell’età della persona offesa. Capo III – DEI DELITTI...
Continua a leggere »