Home » Giurisprudenza Penale » Il provvedimento di archiviazione per particolare tenuità del fatto non è ricorribile per Cassazione

Il provvedimento di archiviazione per particolare tenuità del fatto non è ricorribile per Cassazione, ad esclusione delle ipotesi previste nel comma 6, dell’art. 409 c.p.p., (casi di nullità previsti dall’art. 127, comma 5, c.p.p.) sia perché espressamente previsto dall’art. 409, comma 6, c.p.p., e sia perché il provvedimento di archiviazione non risulta iscrivibile nel casellario giudiziale, trattandosi di provvedimento non definitivo, e pertanto viene a mancare l’interesse ad impugnare, non risultando il provvedimento lesivo di alcun interesse dell’indagato.
Cassazione Penale, Sezione 3, Sentenza n. 30685 ud. 26/01/2017 – deposito del 20/06/2017

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *